Le lacrime di Murray: addio al tennis

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Andy Murray dice addio al tennis. La speranza dell'ex numero uno del mondo è resistere fino a luglio per arrivare a giocare il torneo di Wimbledon, ma il rischio concreto è quello di chiudere la carriera con l'Australian Open. Troppo forte il dolore all'anca che, ha detto lo scozzese a Melbourne, "non mi permette di giocare e allenarmi. Vorrei smettere a Wimbledon, ma non sono sicuro di essere in grado di farlo. C'è la possibilità che gli Australian Open siano il mio ultimo torneo".

>
Il mondo del calcio prega per Emiliano Sala

Il calcio prega per Sala

I social invasi dai messaggi per l'ex Nantes

Cresce l'attesa per Kitzbuehel, Paris quarto in prova

Cresce l'attesa per Kitzbuehel, Paris quarto in prova

Tutto pronto per la discesa di sabato

Mick Schumacher, primo giorno di scuola a Maranello

Mick Schumacher, primo giorno di scuola a Maranello

Il tedesco si unisce alla Ferrari Driver Academey

Boateng si presenta al Camp Nou

Boateng si presenta al Camp Nou

Primo giorno da blaugrana per Kevin Prince

Ferran Torres chiude il ciclo dei goleador iGen: i bomber del futuro

Ferran Torres chiude il ciclo dei goleador iGen: i bomber del futuro

Alcuni noti, altri meno, non tutti hanno mantenuto le promesse: ecco gli attaccanti più precoci al mondo

Emiliano Sala: il bomber che ha stregato Nantes

Incidente aereo per Sala

L'aereo con il bomber a bordo è sparito dai radar

Ronaldo in tribunale a Madrid

Ronaldo in tribunale a Madrid

Il portoghese a giudizio per evasione fiscale

Casa chiusa, trasloco pronto: Piatek al Milan

Casa chiusa, trasloco pronto: Piatek al Milan

Il polacco dice addio al mare di Genova

I giornali: martedì 22 gennaio

I giornali: martedì 22 gennaio

La rassegna italiana e internazionale