• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1
Zinedine Zidane - Ha appena lasciato il Real Madrid dopo la terza Champions League consecutiva, cinque anni passati incantare i tifosi della Juve da calciatore, avrebbe lo spessore necessario per non far rimpiangere Allegri. Ma Zizou è in pole per sostituire Didier Deschamps sulla panchina della Francia dopo i Mondiali in Russia
Foto 2
Antonio Conte - Non servono presentazioni (soprattutto in casa Juve). Ai ferri corti con Abramovich, difficilmente resterà sulla panchina del Chelsea. Ma i giorni passano, e nulla si muove. Anche perché il patron dei Blues non vuole pagare la clausola (10 milioni) che spetterebbe al tecnico italiano in caso di esonero. Il rapporto con Andrea Agnelli, però, dopo l'improvviso addio di 4 anni fa, non è mai ri-esploso.
Foto 3
Didier Deschamps - Ct della Francia da sei anni, è pronto a voltare pagina una volta terminati i Mondiali. Anche lui con un lungo passato alla Juve da calciatore, sarebbe una garanzia.
Foto 4
Simone Inzaghi - Seguito da tempo dalla dirigenza bianconera, molti (a Vinovo e dintorni) lo considerano una prima scelta. Alla Lazio ha fatto benissimo e Lotito non lo vorrebbe perdere, ma se chiamasse la Juve...
Foto 5
Maurizio Sarri - I tre anni al Napoli lo hanno consacrato ad altissimi livelli, ma è ancora sotto contratto con De Laurentiis. E la rivalità con la Juve esplosa quest'anno impongono prudenza. Massima prrudenza...
Foto 6
Luis Enrique - Senza panchina da un anno, è stato a lungo in trattativa con l'Arsenal prima che i Gunners decidessero di virare su Emery. Ha trattato anche con il Chelsea. Conosce la serie A per i trascorsi alla Roma. Futuro alla Juve? Difficile, difficilissimo.
Foto 7
Diego Simeone - Anche lui è sotto la lente di ingrandimento da anni. Piace per la capacità di tirare fuori il massimo dai proprio calciatori. Il legame con l'Atletico Madrid però è fortissimo. Ha appena vinto l'Europa League (ri)conquistando la prima fascia in Champions. Difficilmente lascerà i colchoneros.
Foto 8
Paulo Sousa - A novembre, dopo l'esperienza con la Fiorentina, è volato in Cina, al Tianjin Quanjian. Per la Juve tornerebbe a piedi, ma sarebbe l'alternativa dell'alternativa.

    Juve, chi può ereditare la panchina di Allegri?

    Con il Real Madrid in pressing su Allegri, la Juventus pensa ai possibili sostituti in panchina: i nomi sono diversi e diversi sono anche i profili. Da Simeone a Inzaghi, da Zidane a Deschamps, da Luis Enrique al clamoroso ritorno di Conte: ecco tutte le opzioni.

    Juve, ecco la coppa dello scudetto!

    Juve, ecco la coppa dello scudetto!

    Festa per i bianconeri allo Stadium dopo il pari con l'Atalanta. Con Ronaldo che...

    Abate, lacrime d'addio

    Abate, lacrime d'addio

    Ultima gara al Meazza per il difensore, che si emoziona per l'omaggio di San Siro

    Buffon alla festa di Allegri e Barzagli

    Buffon alla festa di Allegri e Barzagli

    Omaggio del popolo bianconero al difensore e al tecnico, all'ultima con la Juve. Con un ospite d'eccezione

    Atalanta da Champions allo Stadium

    Atalanta da Champions allo Stadium

    I bergamaschi strappano l'1-1 alla Juve e rimangono davanti nella corsa al terzo e quarto posto

    Napoli, quattro sberle all'Inter

    Napoli, quattro sberle all'Inter

    Per i nerazzurri un ko (4-1) pericolosissimo in chiave Champions

    Il Milan non molla la Champions

    Il Milan non molla la Champions

    I rossoneri faticano ma battono 2-0 il Frosinone e restano in corsa per il quarto posto

    Internazionali d'Italia: Nadal trionfa a Roma

    Nadal è il re di Roma

    Rafa stende Djokovic in tre set

    Giro: Roglic vince la crono

    Giro: Roglic vince la crono

    Conti conserva la maglia rosa

    Giro: Roglic mostra i muscoli

    Giro: Roglic mostra i muscoli

    Lo sloveno vince la cronometro di San Marino. Nibali tiene