• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1
Zinedine Zidane - Ha appena lasciato il Real Madrid dopo la terza Champions League consecutiva, cinque anni passati incantare i tifosi della Juve da calciatore, avrebbe lo spessore necessario per non far rimpiangere Allegri. Ma Zizou è in pole per sostituire Didier Deschamps sulla panchina della Francia dopo i Mondiali in Russia
Foto 2
Antonio Conte - Non servono presentazioni (soprattutto in casa Juve). Ai ferri corti con Abramovich, difficilmente resterà sulla panchina del Chelsea. Ma i giorni passano, e nulla si muove. Anche perché il patron dei Blues non vuole pagare la clausola (10 milioni) che spetterebbe al tecnico italiano in caso di esonero. Il rapporto con Andrea Agnelli, però, dopo l'improvviso addio di 4 anni fa, non è mai ri-esploso.
Foto 3
Didier Deschamps - Ct della Francia da sei anni, è pronto a voltare pagina una volta terminati i Mondiali. Anche lui con un lungo passato alla Juve da calciatore, sarebbe una garanzia.
Foto 4
Simone Inzaghi - Seguito da tempo dalla dirigenza bianconera, molti (a Vinovo e dintorni) lo considerano una prima scelta. Alla Lazio ha fatto benissimo e Lotito non lo vorrebbe perdere, ma se chiamasse la Juve...
Foto 5
Maurizio Sarri - I tre anni al Napoli lo hanno consacrato ad altissimi livelli, ma è ancora sotto contratto con De Laurentiis. E la rivalità con la Juve esplosa quest'anno impongono prudenza. Massima prrudenza...
Foto 6
Luis Enrique - Senza panchina da un anno, è stato a lungo in trattativa con l'Arsenal prima che i Gunners decidessero di virare su Emery. Ha trattato anche con il Chelsea. Conosce la serie A per i trascorsi alla Roma. Futuro alla Juve? Difficile, difficilissimo.
Foto 7
Diego Simeone - Anche lui è sotto la lente di ingrandimento da anni. Piace per la capacità di tirare fuori il massimo dai proprio calciatori. Il legame con l'Atletico Madrid però è fortissimo. Ha appena vinto l'Europa League (ri)conquistando la prima fascia in Champions. Difficilmente lascerà i colchoneros.
Foto 8
Paulo Sousa - A novembre, dopo l'esperienza con la Fiorentina, è volato in Cina, al Tianjin Quanjian. Per la Juve tornerebbe a piedi, ma sarebbe l'alternativa dell'alternativa.

    Juve, chi può ereditare la panchina di Allegri?

    Con il Real Madrid in pressing su Allegri, la Juventus pensa ai possibili sostituti in panchina: i nomi sono diversi e diversi sono anche i profili. Da Simeone a Inzaghi, da Zidane a Deschamps, da Luis Enrique al clamoroso ritorno di Conte: ecco tutte le opzioni.

    Poker Viola, Spal beffata dal Var

    Poker Viola, Spal beffata dal Var

    Annullato 2-1 dei ferraresi poi i Viola prendono il largo

    Superbike, ecco il "nuovo" team Honda

    La Honda fa da sé

    Presentata la squadra Sbk con Camier e Kiyonari

    Formula E, Di Grassi vince in Messico

    Show e brividi in Messico

    Di Grassi vince, Piquet spaventa tutti

    I giornali: 17 febbraio

    I giornali: 17 febbraio

    Lo sport sui quotidiani italiani ed esteri

    Il Milan vola con super-Piatek e Calhanoglu

    Milan, un tris per la Champions

    Piatek (doppietta) e Calhanoglu: 3-1 all'Atalanta

    Valentino Rossi fa 40 anni: le foto della festa

    Rossi fa 40 anni: festa al bacio

    Torta, brindisi e bacio con la sua Sofia

    Serie A: Cagliari-Parma 2-1: le foto del match

    Pavoletti trascina il Cagliari

    I sardi superano 2-1 il Parma

    Altrincham, maglia speciale contro l'omofobia

    Altrincham contro l'omofobia: maglia arcobaleno

    Divisa speciale per la squadra di National League

    Nfl, risarcimento milionario per Kaepernick

    In ginocchio durante l'inno, ha vinto Kaepernick: la Nfl lo copre di milioni

    L’ex quarterback dei San Francisco 49ers fu discriminato per la sua battaglia antirazzista