Qualifiche Gp Suzuka, Hamilton imprendibile

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4
Foto 5
Foto 6
Foto 7
Foto 8
Foto 9
Foto 10
Foto 11
Foto 12
Foto 13
Foto 14
Foto 15
Foto 16
Foto 17
Foto 18
Foto 19
Foto 20
Foto 21
Foto 22
Foto 23
Foto 24
Foto 25
Foto 26
Foto 27
Foto 28
Foto 29
Foto 30
Foto 31
Foto 32
Foto 33
Foto 34
Foto 35
Foto 36
Foto 37
Foto 38
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38

Lewis Hamilton (Mercedes) si conferma pilota più veloce a Suzuka e nelle qualifiche del gran premio di Formula 1 in Giappone conquista la pole position numero 80 in carriera davanti al compagno di scuderia Valtteri Bottas. Disastro Ferrari che non interpreta bene i dati del meteo, sbaglia strategia in Q3 e costringerà Sebastian Vettel a partire nono, va meglio a Kimi Raikkonen che scatterà dalla quarta piazza.

>
James Rodriguez (Getty Images)

James vicino al Napoli

Ancelotti riabbraccia il colombiano

Juve-Rabiot, è la volta buona?

Juve-Rabiot, è la volta buona?

Il francese, a lungo inseguito, adesso sembra vicino ai bianconeri

Semenya, imbattibile e discussa

Semenya, imbattibile e discussa

Non perde mai ed è al centro di un caso clamoroso. Ma Caster non si arrende

Un simulatore per tutti: anche i disabili possono guidare

Un simulatore per tutti: anche i disabili possono guidare

MC SIM MONZA ha realizzato il primo e unico simulatore di guida per disabili

Platini, dal Nancy alla Uefa

Platini, dal campo alla Uefa

La fotostoria della carriera di Michel

Adrenalina, emozioni e festa: la 24 Ore di Le Mans al box Kessel

Adrenalina, emozioni e festa: 24 Ore al box Kessel

A Le Mans abbiamo seguito da vicino il primo equipaggio tutto femminile al volante di una Ferrari

I giornali: 18 giugno

I giornali: 18 giugno

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Napoli, Sarri diventa Giuda con i "30 denari"

Sarri diventa Giuda nel presepe

Dal Napoli alla Juve con i "30 denari"

Totti, addio amaro alla Roma

Totti, addio amaro alla Roma

Conferenza al veleno per l'ex capitano giallorosso