Man City-Shakhtar Donetsk, rigore inventato per gli inglesi

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Episodio davvero clamoroso, ai limiti dell'incredibile, all'Etihad Stadium di Manchester, dove al 24' del primo tempo della sfida contro lo Shakhtar l'arbitro ungherese Kassai ha concesso al City un rigore totalmente inventato. Raheem Sterling entra nell'area avversaria e cade a terra dopo essere visibilmente inciampato nel terreno, col marcatore a distanza di sicurezza, ma il direttore di gara concede comunque il penalty agli inglesi (poi segnato da Gabriel Jesus per il 2-0) tra l'incredulità del pubblico e soprattutto dei giocatori ospiti. Un episodio evidente, che sottolinea una volta quanto ci sia bisogno di adottare la Var anche nella massima competizione europea.

>
Fognini, trionfo a Montecarlo

Fognini, trionfo a Montecarlo

L'azzurro batte 6-3, 6-4 Lajovic e diventa il primo italiano a conquistare un Masters 1000

Cristiano Ronaldo primo a vincere Serie A, Liga e Premier League

Il nuovo record di CR7: Serie A, Liga e Premier

Il portoghese è diventato il primo giocatore della storia a trionfare in Italia, Spagna e Inghilterra

La Le Mans a due ruote

La Le Mans a due ruote

Lo spettacolo della 24 Ore di endurance

Pavarotti Vaduva, il sosia di Mauro Icardi

È Icardi o non è Icardi? Chiedetelo a Wanda...

Pavarotti Vaduva è il sosia dell'attaccante dell'Inter: guardate che somiglianza!

I giornali del 21 aprile

I giornali del 21 aprile

Rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Juve, la gioia social dei giocatori (e degli ex)

Juve, la gioia social dei giocatori

Commenti e complimenti dopo la vittoria contro la Fiorentina

Scudetto Juventus, i migliori meme su internet

La Juve vince lo scudetto, il web si scatena

I tifosi bianconeri quasi sbadigliano. E Allegri diventa Conte (ma nessuna gioia social)

Juve, è qui la festa

Juve, è qui la festa

Bianconeri tutti in campo per celebrare lo scudetto

Serie A: la Juventus è campione d'Italia

Juventus campione d'Italia

Battuta 2-1 in rimonta la Fiorentina