• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Mls, ufficiale: ci sarà la squadra di proprietà di Beckham

La Major League Soccer si espande e dal 2020 ci sarà una squadra anche a Miami, dove verrà costruito un nuovo stadio appositamente per il calcio. L'annuncio è stato dato dal 'commissioner' della lega, Don Garber nel corso di una conferenza stampa a cui ha preso parte David Beckham, che è uno dei proprietari del nuovo team. Gli altri sono i banchieri Marcelo Claure e Masayoshi Son, i magnati della telecomunicazione Jorge e José Mas e il manager del mondo dello spettacolo Simon Fuller.

Beckham, che nella Mls ha giocato a Los Angeles, diventa il primo ad essere stato nella lega prima come calciatore e adesso come proprietario di un club. Ora dovrà decidere il nome del team e i colori. Nella città della Florida c'è già un'altra squadra, il Miami FC che nel 2017 ha giocato nella Nasl allenato da Alessandro Nesta e di cui è co-proprietario Paolo Maldini. Nella stagione finita da poco, è stato eliminato dai New York Cosmos nelle semifinali dei playoff, dopo aver vinto la stagione regolare.

"È stato un viaggio lungo e complicato e ci sono stati momenti in cui stavo per mollare tutto. Ma se sono arrivato dal Real Madrid ai Galaxy, in una Lega che era ancora in via di sviluppo, è solo perché avevo intravisto le sue potenzialità e la passione della gente per questo sport". Così ha parlato, come co-proprietario di una 'franchigia', la 25/a della lega, David Beckham del suo progetto di portare il calcio professionistico a Miami e del 'via libera' concesso dalla Mls a partire dal 2020. "C'è stato un momento in cui volevo lasciar perdere, ma le situazioni difficili non mi hanno mai spaventato - ha detto ancora l'ex capitano dell'Inghilterra -. Il progetto è in fase di partenza, e qui vorrebbero che portassi qualche campione dall'Europa. Però noi vogliamo far crescere dei talenti locali".

A Beckham, per questa sua nuova avventura, hanno inviato video di auguri una serie di personaggi, fra i quali Neymar, il quarter back dei New England Patriots Tom Brady che domenica giocherà il Superbowl, e Usain Bolt: quest'ultimo si è anche proposto, tra il serio e il faceto, come attaccante per il nuovo team di Miami.

>
Hamsik abbassa la cresta e cambia look

Hamsik, come sei cambiato in Cina! Tutti i look dello slovacco

L'ex capitano del Napoli regala spettacolo durante un programma tv

I giornali: 19 marzo

I giornali: 19 marzo

Lo sport sui quotidiani italiani ed esteri

Scarpa d'Oro, Messi prende il largo

Scarpa d'Oro, Messi vola via: sul podio c'è Quagliarella

La Pulce prende il largo grazie alla tripletta al Betis

L'Italia veste Armani

L'Italia veste Armani

Firmato dalla Figc un accordo quadriennale con lo stilista per le divise di Nazionale maggiore, Under 21 e femminile

Panathinaikos-Olympiacos (Ansa)

Invasione, coltelli e scontri con la polizia: sospeso il derby di Atene

Al 72' l'arbitro interrompe Panathinaikos-Olympiacos: il fumo dei lacrimogeni lanciati dagli agenti per disperdere gli ultrà locali è entrato nello stadio

Messi, ovazione del pubblico avversario

Occhi sgranati, mani nei capelli, standing ovation. È il Messi show: "Non mi era mai successo"

Ovazione del Benito Villamarín per il fenomeno blaugrana dopo la favolosa tripletta

I giornali: 18 marzo

I giornali: 18 marzo

Lo sport sui quotidiani italiani ed esteri

I migliori meme su Milan-Inter

D'Ambrosio il vero pistolero, Kessie e Biglia finiscono sul ring

I meme più divertenti dopo Milan-Inter: Skriniar si mette in saccoccia sia Piatek che Cutrone