• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Il Deportivo presenta Clarence Seedorf

"Penso di poter dare qualcosa di importante a questo club": si presenta così Clarence Seedorf, nuovo allenatore del Deportivo La Coruña. L'ex allenatore del Milan inizia una nuova sfida in Spagna, con il difficile compito di raddrizzare una stagione complicata e portare la squadra fuori dalla zona retrocessione: "Questo è un club storico, non merita di stare in quella zona di classifica. I tifosi sono convinti che ci sia qualità e che la squadra debba stare in ben altre posizioni. Non ho il timore di questa patata bollente. C'è stato feeling da subito, penso di poter fare qualcosa di importante per il club e per me".

>
Giocatore e allenatore: la carriera di Jurgen Klinsmann

Klinsmann torna in Bundes? Offerta dell'Hertha

Dallo Stoccarda agli Stati Uniti passando per Inter e Samp: la carriera del bomber tedesco

"Facciamo squadra per Genova": amichevole benefica su Italia 1

Genoa e Samp, amichevole benefica su Italia 1

Il 27 maggio "Facciamo squadra per Genova", fondi per le aziende che hanno subito danni dopo il crollo del ponte Morandi

Gianluca Zambrotta (Ansa)

I talenti scoperti da Favini

Da Borgonovo a Inzaghi, passando per Zambrotta e Pazzini

La vostra Top11 della Juve degli otto scudetti

La vostra Top11 della Juve degli otto scudetti

Ecco la squadra scelta dai nostri lettori: 4-3-3 e Allegri in panchina

Serie A, confronto tra 2018/19 e 2017/18: promossi e bocciati dopo 33 giornate

Crollo Napoli, Lazio e Fiorentina. Promosse Spal e Cagliari

Classifiche a confronto: ecco promossi e bocciati dopo 33 giornate di Serie A

Juventus, maglie senza strisce nel 2019/20

Juventus, niente strisce nel 2019/20

Nuove immagini della prima maglia della prossima stagione confermano: sarà rivoluzione

I giornali: martedì 23 aprile

I giornali: martedì 23 aprile

La rassegna sportiva italiana e internazionale

Atalanta, rimonta da Champions

Zapata-Pasalic, l'Atalanta vince a Napoli

I nerazzurri passano 2-1 al San Paolo dopo il gol di Mertens