PROVE UFFICIALI

Prove ufficiali: Russell in pole, prima fila per Verstappen, sesta fila per Leclerc e Sainz

Le due Rosse eliminate nella fase centrale delle qualifiche, Leclerc e Sainz saranno al via dalla sesta fila

di
  • A
  • A
  • A
Prove ufficiali: Russell in pole, prima fila per Verstappen, sesta fila per Leclerc e Sainz - foto 1
© Getty Images

Pole position di George Russell a Montreal davanti a Max Verstappen (stesso tempo al millesimo - un minuto e dodici secondi netti - ma segnato più tardi) nelle qualifiche del GP del Canada, contrassegnate a metà del loro cammino dalla débacle ferrarista. Charles Leclerc e Carlos Sainz hanno abbandonato la corsa alla pole al termine del Q2 e partiranno affiancati in sesta fila al termine di una qualifica compromessa dalle scelte di gomme ma preceduta da tre turni di prove libere ben poco promettenti, proprio in chiave-pole. Nel Q1 aveva invece lasciato il gruppo Sergio Perez, fresco di rinnovo biennale con Red Bull. Tornando in alto, alle spalle del pilota della Mercedes (alla seconda pole della carriera) e del tre volte campione del mondo olandese (un po' con... il fiatone nelle prime due fasi della qualifica) scatteranno le McLaren di Lando Norris e Oscar Piastri, con distacchi da Russell (e Verstappen!) rispettivamente di 21 e di 103 millesimi di secondo. 

Prove ufficiali: Russell in pole, prima fila per Verstappen, sesta fila per Leclerc e Sainz - foto 3
© Getty Images

Terza fila tutta esperienza per Daniel Ricciardo (dieci anni fa vincitore a Montreal del suo primo GP) con la VISA Cash App Racing Bulls (+0.178) e per Fernando Alonso (+0.228) con una Aston Martin in ripresa dopo le ultime deludenti apparizioni. Ricciardo conferma la sua predilezione di lunga data per il continente nordamericano, prima di Montreal rilanciata dalla grande performance poco più di un mese fa a Miami. Deve accontentarsi del settimo tempo e dell'interno della quarta fila Lewis Hamilton (+0.280) che era sembrato in grado di puntare al record assoluto di partenze al palo (sette) a Montreal. A fianco di sir Lewis c'è Yuki Tsunoda (+0.414) che poche ore prima di scendere in pista per le prove ufficiali era stato confermato da VISA Cash App RB per il 2025. Quinta fila per il beniamino di casa Lance Stroll, a 701 millesimi dalla vetta con la seconda Aston Martin e per Alexander Albon (Williams, +0.796), vale a dire i due piloti... responsabili dell'esclusione dei due ferraristi al termine del Q2.

Prove ufficiali: Russell in pole, prima fila per Verstappen, sesta fila per Leclerc e Sainz - foto 2
© Getty Images

Dietro alle due Rosse, settima fila per Logan Sargeant (Williamns) e per Kevin Magnussen con la migliore delle due Haas powered by Ferrari. Pierre Gasly porta la sua Alpine in ottava fila davanti al già citato Perez. Alle loro spalle Valtteri Bottas (Stake F1Sauber) ed Esteban Ocon, ormai separato in casa Alpine. Chiudono il gruppo Nico Hulkenberg (con l'altra Haas-Ferrari) e Guanyu Zhou che - con la Stake Sauber - sta fin qui vivendo a Montreal un fine settimana largamente negativo e al di sotto degli standard richiesti.

Prove ufficiali: Russell in pole, prima fila per Verstappen, sesta fila per Leclerc e Sainz - foto 4
© Getty Images

Al termine delle qualifiche, il Collegio dei Commissari ha messo sotto inchiesta Verstappen e la Red Bull per un'infrazione procedurale commessa dall'olandese (e dal team campione mondo) nel momento di lasciare il garage per immettersi nella fast lane della corsia box, interrompendo il flusso delle monoposto che già vi si trovavano. Nella notte italiana il verdetto: indagine archiviata con un nulla di fatto.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti