f1 spagna

GP Spagna, Verstappen: "Inizio difficile, finale migliore". Russell: "Mi sono divertito, punti importanti"

L'olandese sfrutta la sfortuna di Leclerc e conquista la leadership del mondiale

  • A
  • A
  • A

Contro tutto e tutti, contro la sfortuna e le sbavature, ma alla fine Max Verstappen trionfa a Barcellona e conquista per la prima volta in stagione la leadership del mondiale. L'olandese si è detto soddisfatto di quanto fatto in gara: "Ho perso il posteriore, il DRS non funzionava, ma siamo riusciti grazie alla strategia a vincere. Inizio difficile, finale migliore".

"Ho mantenuto la calma e la concentrazione, sono contento di aver vinto e per il secondo posto di Perez, gran risultato per il team. La macchina con le soft è stata perfetta, in battaglia con Russell era frustrato per il DRS che non funzionava" le parole del pilota Red Bull.

Secondo posto per il messicano Sergio Perez: "Mi sono sentito a casa qui, sono molto contento di salire sul podio per la prima volta qui. Sarebbe stata una bella battaglia, ma sono comunque contento per il lavoro fatto e per il risultato ottenuto. Avevamo una strategia per le gomme e anche per il prosieguo, ho fatto passare Max e poi pensavo di non perdere tempo per andare in strategia. Ma va bene così per la squadra".

Sul podio anche la Mercedes di George Russell: "Oggi ho fatto tutto quello che potevo, Max ha fatto un gran lavoro e meritiamo di essere qui. Abbiamo lavorato sodo, grazie al team. Stavano succedendo tante cose in gara, ho provato a tenere dietro le Red Bull e mi sono divertito tanto. Tanti punti importanti per noi, è stato un gran lavoro per noi. Gli ultimi giri sono stati una corsa di sopravvivenza, sono contento di aver portato la macchina al traguardo da terzo".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti