F1 Ungheria, Hamilton: "Noi in difficoltà? Non so perché"

Bottas ammette: "Oggi le Ferrari sono state troppo veloci"

  • A
  • A
  • A

Lewis Hamilton fatica a trovare una spiegazione alle difficoltà riscontrate dalla sua Mercedes in qualifica all'Hungaroring: "Le vibrazioni alle gomme? No, quello non ha influito sul tempo. Però quando esci dal box dovrebbero essere perfette, altrimenti ti deconcentrano. Dobbiamo lavorare sul bilanciamento degli pneumatici. Abbiamo fatto più fatica del solito e non ho idea del perché". Bottas invece si limita ad ammettere: "Ferrari troppo più veloci".

Lewis non si sbilancia neanche sulla gara, dove gli toccherà inseguire, anche se emerge dalle sue parole una certa preoccupazione: "Credo che sarà una lotta per entrare nei primi tre".

Bottas ammette la superiorità degli avversari: "Posso dire che abbiamo sfruttato al massimo il nostro potenziale, loro erano semplicemente più veloci. Su piste così, con un alto carico aerodinamico, siamo sempre un po' in difficoltà e dobbiamo fare meglio".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments