F1: suocera di Ecclestone rapita in Brasile, chiesto riscatto di 33 milioni

Il suo nome è Aparecida Schunck: la notizia è riportata dai media brasiliani

Ecclestone, Lapresse

Dramma per Bernie Ecclestone, patron della Formula 1. Sua suocera, Aparecida Schunck, è stata rapita a San Paolo, in Brasile. Il fatto è avvenuto venerdì notte e secondo i media brasiliani, i rapitori avrebbero già chiesto un riscatto di 120 milioni di reals, circa 33 milioni di euro. Aparecida Schunck è la madre di Fabiana Flosi, che Ecclestone ha sposato nel 2012, per poi stabilirsi insieme in Inghilterra.

I due si erano sposati tre anni dopo il primo incontro avvenuto in Brasile, durante un Gran Premio. Ecclestone aveva divorziato da Slavica Radic, la modella croata con la quale era stato sposato 25 anni C'è apprensione per questa notizia: al momento, la polizia non fornisce altri dettagli.

TAGS:
Formula 1
Ecclestone
Brasile