F1, Montreal: Hamilton torna in pole

Il britannico batte di un soffio Rosberg, molto vicino anche Vettel (3°)

di NICCOLO' DE CAROLIS

In Formula 1 Lewis Hamilton con la Mercedes conquista la quarta pole position stagionale. A Montreal il britannico batte di soli 62 millesimi il compagno di squadra Nico Rosberg. Uno spettacolare Sebastian Vettel sfiora il colpaccio e si ferma a +0.178 dalla testa. Grazie al tedesco la Ferrari riesce a stare davanti alle Red Bull di Daniel Ricciardo (4°) e Max Verstappen (5°). L'altra rossa di Kimi Raikkonen solo sesta.

Questa volta la Ferrari si fa trovare pronta nel momento che conta, nel Q3, e sfiora di un niente la prima fila. Sebastian Vettel, al contrario di quanto successo nei precedenti Gran Premi, migliora di un secondo il crono fatto registrare nelle libere3. "Ci ho provato ragazzi, non è stato sufficiente. Scusatemi". Il team radio del tedesco fa capire che oggi in Ferrari tutti sognavano l'impresa. La Mercedes conquista la sesta pole in sette Gran Premi, ma adesso la Rossa inizia a far paura. Entusiasmante come sempre il duello tra il campione del mondo Lewis Hamilton e un battagliero Nico Rosberg che proverà di nuovo a beffare il compagno in partenza.

Anche le Red Bull si avvicinano minacciose alla scuderia tedesca. Ricciardo e Verstappen si confermano veloci anche in un circuito che non esalta le caratteristiche delle loro monoposto. L'australiano chiude a +0.354 dalla pole e riesce a stare davanti allo scalpitante compagno di squadra. Raikkonen chiude sesto, prende più di mezzo secondo dal vicino di box, ma anche lui riesce a migliorare sensibilmente le sue prestazioni delle prove libere. In quarta fila ci sono le due Williams di Valtteri Bottas e Felipe Massa che hanno sfruttato il motore Mercedes per battere i diretti concorrenti. Mercedes, Red Bull e Ferrari mai così vicine, meteo incerto e una pista in cui è sempre successo di tutto. Ci sono tutti gli ingredienti per una gara da ricordare.

TAGS:
Formula1
Montreal
Canada
Ferrari
Mercedes
Hamilton
Rosberg
Vettel