F1, la Fia ritira il numero 17 di Bianchi

La decisione del presidente Todt per rendere omaggio al pilota francese appena scomparso

Bianchi, foto Italy Photo Press

 La FIA, per decisione del presidente Jean Todt, ha deciso di ritirare dalla Formula 1 il numero 17, quello che Jules Bianchi aveva scelto per il musetto delle sue monoposto. La decisione della Federazione dell'Auto vuole rendere omaggio al pilota francese che correva con la Marussia, recentemente scomparso dopo aver passato 9 mesi in coma per l'incidente contro una gru nel Gp di Suzuka nella scorsa stagione.

LA REGOLA DEI NUMERI FISSI

Da due anni, la Fia ha deciso di imporre i numeri fissi ai piloti di F1 e Bianchi aveva scelto il numero 17, che sarebbe stato suo fino a quando avrebbe corso. I numeri, poi, vengono rimessi a disposizione cinque anni dopo il ritiro del pilota ma con questa decisione, il 17 rimarrà legato per sempre all'ex pilota della Marussia.

TAGS:
Formula1
Bianchi
Fia
Todt

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X