F1, Hockenheim: Rosberg inizia forte

Nelle libere1 Hamilton è secondo, le Ferrari davanti alle Red Bull

F1, Hockenheim: Rosberg inizia forte

In Formula 1 parte forte Nico Rosberg (1'15"517) sul circuito di casa di Hockenheim, nelle libere1 Lewis Hamilton è secondo con +0.326 di ritardo. Le Ferrari iniziano il weekend davanti alle Red Bull, ma pagano un importante ritardo nei confronti delle Frecce d'Argento. Sebastian Vettel, primo degli inseguitori, si ferma a +1.150 da Rosberg, con Kimi Raikkonen subito alle sue spalle. Max Verstappen, quinto, per ora è più veloce di Daniel Ricciardo.

La perdita della leadership in campionato non ha certo spezzato le ali alle ambizioni di Nico Rosberg, che riparte da dove aveva finito due anni fa. Nell'ultimo GP disputato ad Hockenheim il tedesco aveva portato a casa il bottino pieno e anche quest'anno inizia mettendosi dietro tutti, a partire dal compagno di squadra. Le Mercedes, come d'abitudine, mettono in pista la macchina e scavano subito il fossato per tenere lontano la concorrenza. La lotta più interessante è ancora una volta quella che vede da una parte la Ferrari e dell'altra la Red Bull. La buona notizia è che stavolta sia Sebastian Vettel che Kimi Raikkonen riescono a tenersi dietro i piloti della scuderia austriaca. Daniel Ricciardo (+1.572) però non ha fatto un giro veloce con la mescola più prestazionale, la supersoft. La McLaren conferma i passi avanti e piazza la sua coppia di piloti dietro alle Red Bull, mentre la Williams non vede più la luce. Bottas è dodicesimo, Massa è tredicesimo, posizioni disastrose se si considera che solo due anni fa il finalndese tagliò il traguardo con un fantastico secondo posto. Un altro aspetto sorprendente nei confronti del 2014 è che la pole position conquistata da Rosberg è già stata polverizzata dallo stesso tedesco. 

TAGS:
Formula1
Hockenheim
Mercedes
Ferrari
Vettel
Rosberg
Hamilton