F1, Kimi: "Potevo fare la pole"

Vettel: "Siamo vicini, sarà una grande gara"

  • A
  • A
  • A

Kimi Raikkonen al ritorno dalle vacanze si conferma il pilota Ferrari più in forma, anche se una prima fila sfiorata per 17 millesimi brucia parecchio: "Al primo tentativo sono andato largo e anche quel giro era molto buono. In questo modo mi sono un po' complicato le cose per la seconda uscita dove nell'ultima chicane ho avuto sottosterzo. Sono deluso perché avrei potuto fare la pole position. Ci ho provato ma non è stato sufficiente".

"La cosa positiva - continua il finlandese - è che siamo vicini e possiamo lottare. La macchina quest'anno si è comportata bene in varie occasioni, ma per diversi motivi non riuscivamo a fare un giro perfetto". Anche Sebastian Vettel ha un pizzico di rimpianto per come sono andate le qualifiche: "Credo che è normale volere sempre qualcosa di meglio e credo che in particolare l'uscita dall'ultima curva non sia stata molto buona. Oggi comunque avevamo un bilanciamento molto migliore rispetto a ieri. Se guardiamo i margini sono molto ristretti e domani sarà una grande gara, saremo tutti molto vicini".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments