F1 a Hockenheim, Vettel: "Questo è il massimo"

Raikkonen: "Dobbiamo migliorare in tutti i settori"

F1 a Hockenheim, Vettel: "Questo è il massimo"

Per Sebastian Vettel una gara anonima, senza mai riuscire a lottare con i piloti davanti. Non è certo il Gran Premio di casa che il tedesco si aspettava: "In gara di solito siamo più veloci rispetto alle qualifiche, ma stavolta non è stato così. Non eravamo abbastanza forti per stare nei primi quattro, quindi quinto e sesto è il massimo che potevamo ottenere. Non possiamo essere contenti, ma dobbiamo accettarlo".

"Miglioreremo la macchina - continua il tedesco - ma molto dipenderà dal miglioramento degli altri, non possiamo nascondere il fatto che ora non siamo abbastanza veloci. E' bello ora avere una pausa, la prima parte della stagione non è andata come ci aspettavamo, ma continueremo a lottare. Dobbiamo lavorare in tutti i settori, io personalmente ho avuto troppi alti e bassi". Anche Kimi Raikkonen è convinto che di più non si poteva fare: "E' stata una gara tranquilla, non è successo granché. Con le gomme nuove la macchina andava bene, ma poi ho perso l'aderenza. Nell'ultimo stint ho dovuto anche risparmiare carburante, quindi una gara molto noiosa, non ho avuto molto da fare. Dobbiamo migliorare la macchina, darle più carico aerodinamico, più velocità, dobbiamo migliorare in tutti i settori. E' doloroso realizzare che questo è il massimo che possiamo fare, ma credo nel team".

TAGS:
Formula 1
Hockenheim
Ferrari
Vettel
Raikkonen

Argomenti Correlati

CLICCATE E VOTATE

F1, la Ferrari è retrocessa a terza forza del Mondiale?