F1 PORTIMAO

Formula 1 Portimao, Bottas: "La strategia è vincere". Hamilton: "Non sono stato perfetto"

Le parole dei piloti Mercedes dopo le qualifiche in Portogallo

  • A
  • A
  • A

"È una bella sensazione tornare in pole, era passato del tempo. Era diventato un mio punto debole e il lavoro ha dato i suoi frutti. Ho buone sensazioni per domani". Così Valtteri Bottas, pilota finlandese della Mercedes, che ha conquistato la pole position del Gp del Portogallo. "Per tutto il weekend siamo cosi cosi con le soft. Il vento si è rafforzato nell'ultimo settore e non sono riuscito a migliorarmi. Ora bisogna concentrarsi sulla partenza. La strategia? Vincere", ha aggiunto.

Getty Images

"Gran lavoro di Bottas, due macchine in prima fila non ce lo aspettavamo. Temevano che Max Verstappen potesse dare il colpo nel finale. Neanche io ho fatto il giro perfetto ma va bene così. Non si può mai essere soddisfatti, bisogna continuare a spingere e progredire". Così Lewis Hamilton, pilota della Mercedes, dopo aver ottenuto il secondo tempo nelle qualifiche del Gp del Portogallo.

"Ero fiducioso di fare un altro bel giro e ma è andata come è andata. Cercheremo di lottare domani in gara. Questa e' una pista difficile e complicata, c'e' bisogno di scaldare le gomme per andare al limite. Speriamo che il vento in gara sia piu' stabile. Ero fiducioso di fare un altro buon giro, ma all'ultimo settore mi sono trovato una monoposto davanti e ho perso tempo", questo invece il commento di Max Verstappen, pilota della Red Bull.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments