F1, Hamilton: "2018, anno migliore"

"Quando mi alzo e esco di casa, la mia autostima è un milione di volte maggiore rispetto al 2007"

  • A
  • A
  • A

Con due gare di vantaggio su Vettel, Lewis Hamilton vede avvicinarsi il titolo di Formula 1, il quinto della sua carriera. "Penso che il 2018 sia stato il mio miglior anno finora. Ma questa sarà la mia stagione più soddisfacente se tutto andrà secondo i piani. E spero che sia cosi. E' stato uno degli anni più completi finora, anche se non è iniziato in modo perfetto", ha detto l'inglese della Mercedes a Sky UK.

"L'anno scorso ero contento delle mie prestazioni, ma se analizziamo ogni stagione, nessuna è stata perfetta. Mi domando sempre come salire al livello successivo. C'è sempre un'opportunità per alzare l'asticella, è la cosa bella di questa vita", ha aggiunto. Non è sempre stato così, però: "Mi fido delle mie capacità più che mai. Quando mi alzo e esco di casa, la mia autostima è un milione di volte maggiore rispetto al 2007. Allora c'era insicurezza, tristezza, una pressione che non capivo e che arrivava da tutte le parti. Non riuscivo a trovare un equilibrio".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments