IL DUBBIO

F1, dalla Spagna: "Vettel si è offerto alla McLaren per il 2021"

La Ferrari potrebbe non rinnovare il contratto in scadenza l'anno prossimo e così il tedesco avrebbe parlato con il team principal Seidl

  • A
  • A
  • A

Il contratto con la Ferrari scade alla fine del 2020, ma Sebastian Vettel si starebbe già muovendo per il futuro tanto che, secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo "Marca" si sarebbe offerto alla McLaren per il 2021. Il suo appena discreto rendimento nelle ultime tre stagioni e l'arrivo vincente di Charles Leclerc giocano contro il quattro volte campione del mondo e sul suo futuro con la scuderia di Maranello.

In più, le voci sui contatti tra la scuderia di Maranello e Lewis Hamilton si intensificano ("sì, c'è stato un contatto tra John Elkann e il pilota inglese", dice l'ad Camilleri alla Bcc) e questo non sembra preludere ad un rinnovo; di qui verrebbe la scelta di Vettel di guardarsi intorno e sondare le migliori opzioni per il futuro. Marca rivela che Vettel avrebbe parlato con Andreas Seidl, team principal della McLaren, per un possibile arrivo nel 2021.

Tra l'altro - scrive il giornale spagnolo - la McLaren tra due anni avrà motori Mercedes ed appare come un'opzione molto appetibile non solo per Vettel ma anche per altri piloti. L'arrivo del tedesco porterebbe all'addio forzato di Carlos Sainz o di Lando Norris, anche se Seidl ha di recente affermato come i due piloti attuali siano "il futuro della McLaren".

Vedi anche Ferrari, Binotto: "Per il 2020 una macchina vincente a Leclerc e Vettel" Formula 1 Ferrari, Binotto: "Per il 2020 una macchina vincente a Leclerc e Vettel"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments