Calcio ora per ora

Udinese, in 13 solo grazie ai Primavera

L'Udinese fa i conti e scopre di riuscire ad essere in 13 - numero minimo

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

L'Udinese fa i conti e scopre di riuscire ad essere in 13 - numero minimo di atleti richiesto dal nuovo Protocollo - per la gara interna con l'Atalanta soltanto grazie ai ragazzi della Primavera. Da quanto si e' appreso dalla societa', ci sara' almeno un portiere, ma non ci sono state altre eccezioni alla violazione della privacy relativamente ai 12 calciatori positivi al Covid e, quindi, non si conoscono i nomi degli arruolabili. Guardando la distinta ufficiale depositata in Lega si scopre pero' che, ad oggi, la formazione bianconera puo' contare soltanto su 23 effettivi, da cui vanno tolti i 12 positivi. Nel corso della sosta sono, infatti, stati risolti i contratti con Teodorczyk e Forestieri, mentre Samir e' stato ceduto al Watford. Pereyra restera' invece ai box per infortunio almeno un altro mese e mezzo. Una curiosita': tra i 23 attualmente in rosa c'e' anche Stryger Larsen, che da due mesi non viene convocato dopo aver deciso di non rinnovare il contratto in scadenza.