Calcio ora per ora

UDINESE, CANNAVARO: "DESTINO NELLE NOSTRE MANI"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

"Dobbiamo essere consapevoli che il destino è nelle nostre mani. Bisogna cercare di tirar fuori il meglio possibile da queste tre gare, solo se metto in testa questo ai giocatori e non l'obbligo di dover vincere posso aiutarli e togliere loro dei pensieri. Lavorando al massimo possiamo raccogliere dei frutti, ma se a Lecce crediamo di dover vincere individualmente dopo tre minuti abbiamo sbagliato". Così l'allenatore dell'Udinese Fabio Cannavaro presentando la sfida di campionato con il Lecce che ieri ha avuto la matematica certezza della permanenza in A dopo la sconfitta del Cagliari a Milano contro il Milan. "I leccesi vorranno festeggiare un'annata importante per loro e noi cercheremo di rovinare la festa. È una gara fondamentale, dobbiamo alzare l'asticella", ha aggiunto Cannavaro.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti