SERIE B

Serie B: il Perugia è quarto, piegato 1-0 il Vicenza

Al Curi la formazione umbra trova con De Luca il successo che le consente di agganciare il treno playoff insieme a Benevento, Monza e Ascoli

  • A
  • A
  • A

Il Perugia entra momentaneamente in zona playoff: finisce 1-0 la sfida casalinga contro un buon Vicenza nell’anticipo della sedicesima giornata del campionato di Serie B. Un bel primo tempo vede entrambe le formazioni mostrarsi spesso nelle rispettive aree avversarie. Dopo di che, al 51’, ci pensa De Luca a mettere a segno il gol vittoria sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Successo preziosissimo degli umbri, che agguantano la quarta posizione.

Quarto per una notte: il Perugia riesce a sfondare il muro del Vicenza e ritrova dopo tre turni quella vittoria che le regala la momentanea zona playoff in compagnia di Benevento, Monza e Ascoli. Primo tempo intenso al Renato Curi.

Al 12’ Giacomelli entra in area avversaria e calcia da due passi, ma Chichizola gli chiude lo specchio della porta tenendo a galla gli umbri. Sul fronte opposto, De Luca sfiora il palo. I veneti si rifanno vedere al 37’, quando il cross di Di Pardo per Dalmonte vede quest’ultimo, da buona posizione, anticipare Curado e calciare col destro in controbalzo in girata: Chichizola si salva in corner.

Subito dopo l’intervallo il risultato della partita del Curi si sblocca: dopo un lungo consulto col Var, viene infatti convalidato al 51’ il gol di De Luca, abile a battere Grandi col sinistro da posizione centrale sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Burrai.

L’assist decisivo è a opera di Ferrarini, appena entrato in campo. In pieno recupero Brosco colpisce di testa indirizzando il pallone sul secondo palo, ma non inquadra la porta per un soffio. È l’ultima grande occasione del match per pareggiare i conti. Sono ora 25 punti per il Perugia; rimane a quota 7 il Vicenza, in ultima posizione.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti