serie b

Serie B: il Frosinone rimonta il Brescia, 3-1 alle Rondinelle. Grosso torna a +6

Dopo l'iniziale vantaggio dei lombardi, i ciociari siglano il terzo successo di fila e si confermano in fuga

  • A
  • A
  • A
© ipp

Il Frosinone vince al Rigamonti per 3-1 contro il Brescia nell’ultima partita della 21a giornata di Serie B. È Pablo Rodriguez a segnare per le Rondinelle al minuto 18. La formazione di Fabio Grosso reagisce, trovando prima l’1-1 con Moro (37’) e poi il vantaggio con Roberto Insigne (40’). Nella ripresa Baez cala il tris al 76'. Terza vittoria consecutiva per la capolista, che si riporta così a +6 su Reggina e Genoa, appaiate al secondo posto.

Sono tre punti fondamentali quelli conquistati dal Frosinone, che rimonta e sconfigge 3-1 il Brescia al Rigamonti. All’8’ sono le Rondinelle a sfiorare la rete con il sinistro di Galazzi, ma il palo frena l’esultanza del trequartista classe 2000. Pochi secondi più tardi è invece la traversa a negare la gioia del primo gol con la maglia dei lombardi a Pablo Rodriguez, arrivato in questa sessione di mercato dal Lecce. La formazione di Fabio Grosso sembra non trovare le misure del campo e subisce la pressione degli avversari, sempre primi sul pallone in questa prima fase di gioco. L’1-0 arriva al 18’ con un altro ex salentino, John Bjorkengren, il quale mette in mezzo proprio per Rodriguez, che insacca facile alle spalle di Turati. La formazione del campione del Mondo 2006 cresce nel finale di tempo e ribalta la partita in tre minuti. Al 37’ trova infatti il pareggio Moro, ben servito da Lulic, mentre il vantaggio è opera di Roberto Insigne, che approfitta cinicamente di un retropassaggio nefasto di Huard e segna la sua sesta rete stagionale in B. Nei minuti di recupero, Caso ha anche la palla del 3-1, ma l’ex Genoa calcia a lato con poca coordinazione.  L’inizio della ripresa vede la capolista gestire il pallone con sicurezza, costringendo i padroni di casa a correre a vuoto. Al 65’ però Turati deve superarsi sul colpo di testa di Bisoli, che va vicino al 2-2. Al 76' arriva poi il definitivo 3-1 con Baez che scaraventa in rete una palla vagante sul secondo palo dopo un corner. Succede poco o niente fino al triplice fischio di Cosso, che sancisce il terzo successo consecutivo per il Frosinone, che torna a +6 da Reggina e Genoa raggiungendo quota 45 punti. Mentre è buio pesto in casa Brescia, che non vince ormai da sette partite e sprofonda in tredicesima posizione con 25 lunghezze.

RISULTATI E CLASSIFICHE

Vedi anche Serie B: la Reggina vince in rimonta, il Genoa allo scadere. Pareggio per il Cagliari di Ranieri Serie B Serie B: la Reggina vince in rimonta, il Genoa allo scadere. Pareggio per il Cagliari di Ranieri

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti