GIUDICE SPORTIVO

Serie A: multa di 15 mila euro al Verona per cori anti-Napoli e lancio di oggetti. Indagine su insulti a Osimhen

Lo ha deciso il giudice sportivo. Tre squalificati per una giornata

  • A
  • A
  • A

Dopo le gare della 1.a giornata di Serie A il giudice sportivo ha inflitto un'ammenda di 12 mila euro al Verona "per avere i suoi sostenitori, nel corso della gara (contro il Napoli), intonato ripetutamente cori insultanti di matrice territoriale nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria". Per i cori razzisti contro Osimhen dopo il gol, il giudice sportivo "ritiene necessario che venga specificato" dalla procura federale, "sentiti se del caso anche i responsabili dell'ordine pubblico, i sotto settori della curva sud, ove individuabili, da cui partivano i primi cori di discriminazione razziale". Altri 3mila euro di multa sono stati inflitti al Verona per lancio di oggetti. Dello stesso importo le multe all'Inter e al Lecce per lancio di bottigliette d'acqua in campo.

Sono tre i giocatori squalificati dal giudice sportivo della Serie A, tutti per un turno. Si tratta di Maximiano della Lazio, Escalante della Cremonese e Soumaoro del Bologna. Un turno di stop anche al preparatore atletico del Verona, Antonio Bovenzi, per proteste arbitrali al termine del primo tempo del match col Napoli.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti