SERIE A

Serie A: Conte il Paperone degli allenatori, Pirlo guadagna più di Gattuso

Il tecnico dell'Inter guadagna 12 milioni netti. Staccatissimi il secondo, Fonseca, e il terzo, Gasperini

  • A
  • A
  • A

Antonio Conte si conferma l'allenatore più pagato di tutta la Serie A. L'Inter, infatti, gli garantisce 12 milioni di euro netti a stagione fino al 2022, una cifra che tutti i suoi colleghi possono solo sognare. Al secondo posto, distaccatissimo, troviamo infatti Paulo Fonseca, a cui la Roma versa 2,5 milioni. Terzo gradino del podio per Gian Piero Gasperini dell'Atalanta (2,2 milioni).

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, appena giù dal podio c'è il terzetto formato da Simone Inzaghi (Lazio), Sinisa Mihajlovic (Bologna), e Stefano Pioli (Milan), che guadagnano 2 milioni netti. Il debuttante Andrea Pirlo ne riceve 1,8 dalla Juve, come il collega più esperto, Claudio Ranieri (Sampdoria). La Top 10 è chiusa da Eusebio Di Francesco (Cagliari), Rino Gattuso (Napoli) e Marco Giampaolo (Torino), che portano a casa 1,5 milioni. Seguono a ruota Roberto De Zerbi (Sassuolo - 1,1 milioni), Filippo Inzaghi e Ivan Juric (1 milione rispettivamente da Benevento e Verona), Beppe Iachini (Fiorentina, 900mila euro), Ronaldo Maran (Genoa, 850mila euro), Luca Gotti (Udinese, 600 mila euro) e Giovanni Stroppa (Crotone, 600mila euro). Gli allenatori meno pagati sono Fabio Liverani (Parma) e Vincenzo Italiano (Spezia), che si devono accontentare di mezzo milione.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments