LA GRIGLIA DEL CAMPIONATO

Serie A, parola ai numeri: scudetto alla Juve, Milan in Champions

Ecco i "verdetti" della stagione al via considerando il valore delle rose di Transfermarkt: Spal Verona e Lecce condannate alla Serie B

  • A
  • A
  • A

Prima che sia il campo a dare i primi verdetti, proviamo a far parlare i numeri del campionato di Serie A che sta iniziando. A poche ore dall'inizio della stagione 2019/2020 e col mercato ancora aperto, sulla carta sono i valori delle rose a fare la differenza. Un lungo elenco di campioni e ingaggi, che, ricavati dal sito specializzato transfermarkt.it, definiscono gerarchie, obiettivi e ambizioni. E anche una sorta di "griglia" del campionato che vedremo.

Verdetti sulla carta, ovviamente. Basati però su dati oggettivi che in campo si trasformano in differenze tecniche, gol e punti di differenza. E allora proviamo a dare un'occhiata alla classifica "virtuale" che salta fuori dall'analisi dei numeri. Cifre alla mano, lo Scudetto resta argomento bianconero, con la Juve che guarda tutti dall'alto con una rosa dal valore di 864 mln. Completano la zona Champions Napoli (660 mln), Inter (600,9 mln) e Milan (505 mln). Dietro alle milanesi si piazzano poi Roma (402,15 mln) e Lazio (300,55 mln), con Atalanta (252 mln) e Fiorentina (244 mln) a inseguire un piazzamento per l'Europa League insieme al Torino (196,33 mln). Per quanto riguarda invece la zona calda della classifica, i dati di Transfermarkt.it bocciano Lecce (35,23 mln), Verona (44,23 mln) e Spal (72,10 mln), condannate virtualmente alla Serie B. Ma questi sono solo numeri. Il campo, si sa, poi riserva sempre delle sorprese. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments