Calcio ora per ora

SEEDORF: “I TECNICI DI COLORE NON HANNO LE STESSE POSSIBILITà”

Intervistato da 'La Gazzetta dello Sport', Clarence Seedorf ha presentato

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Intervistato da 'La Gazzetta dello Sport', Clarence Seedorf ha presentato il derby di Milano ma non solo. Il tecnico olandese, senza panchina dopo l'esperienza alla guida del Camerun, ha parlato anche delle difficoltà incontrate dagli allenatori di colore in Europa: "Ho giocato 12 anni in Italia: dopo il Milan, pur avendo fatto un ottimo lavoro, zero chiamate. L’Olanda è il mio Paese: zero chiamate. Quali sono i criteri di scelta? Perché grandi campioni non hanno chance in Europa dove hanno scritto pagine di storia del calcio? Perché Vieira deve andare a New York, Henry in Canada? Per gli allenatori non ci sono pari opportunità: se guardiamo i numeri, non ci sono persone di colore nelle posizioni di maggior potere nel calcio. Ma è un discorso generale, riguarda l’intera società: tutti, in particolare chi può cambiare le cose, devono sentire la responsabilità di creare un mondo meritocratico, di tenere aperte tutte le porte se si ambisce all’eccellenza. Perché i migliori risultati possono venire proprio dalla diversità".