Calcio ora per ora

sassuolo, dionisi: "contro l'Udinese cerchiamo di riscattarci"

"Speriamo sia la settimana del riscatto rispetto alla partita precedente.

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"Speriamo sia la settimana del riscatto rispetto alla partita precedente. Veniamo da una partita negativa sotto tutti i punti di vista, sappiamo di aver fatto un buon percorso ma ci si ricorda sempre del finale e il nostro finale lo vogliamo fare bene. Quello di Napoli e' stato un incidente inaspettato, dopo la gara con la Juve la squadra aveva un ottimo atteggiamento, poi vuoi gli episodi e l'atteggiamento, e' successo quello che sappiamo. In questa settimana abbiamo cercato di spostare l'attenzione sugli obiettivi di squadra e personali ancora da raggiungere, per cercare di stimolare la squadra a raschiare nel barile delle motivazioni". Cosi' Alessio Dionisi, tecnico del Sassuolo, alla vigilia del match contro il Napoli. "Non accetto che si dica che non abbiamo piu' motivazioni perche' abbiamo raggiunta una buona classifica, valorizzato i giovani e fatto gia' tanto. Abbiamo ancora delle belle partite da giocare. Con l'Udinese all'andata abbiamo perso e non fatto una delle nostre migliori prestazioni e questo basta per avere voglia di riscattarsi. L'Udinese con il Sassuolo e' sempre stato un avversario da rispettare molto", ha aggiunto. "Domani e' uno scontro diretto. L'Udinese e' una squadra molto fisica, che fa poco possesso palla ma e' brava nella riconquista e nelle transizioni. Dobbiamo invertire il pronostico che ci vede sfavoriti con i biancneri. E' uno scontro diretto. Dal nono al 13esimo posto ci sono squadre che stanno facendo bene. Chi sta facendo meglio e' il Verona, noi dobbiamo avvicinarci al Torino che ci ha superato e non farci raggiungere dall'Udinese", ha aggiunto. "Ci siamo allenati abbastanza bene, poi la risposta la si da' nel giorno della partita", ha concluso.