SI PRENDE TEMPO

San Siro, incontro per la riqualificazione. Sala: "Progetto straordinario". Milan e Inter non commentano

I rappresentanti di WeBuild e il sindaco Sala hanno incontrato Antonello e Furlani per mostrare il progetto

  • A
  • A
  • A
San Siro, incontro per la riqualificazione. Sala: "Progetto straordinario". Milan e Inter non commentano - foto 1
© Getty Images

Dopo circa un'ora si è concluso l'incontro sulla riqualificazione dello stadio di San Siro presentato da Massimo Ferrari, direttore generale di Webuild, al sindaco di Milano Giuseppe Sala e alle società di Milan e Inter. All'uscita né l'ad corporate dell'Inter Alessandro Antonello, né quello rossonero Giorgio Furlani hanno voluto rilasciare dichiarazioni, pollice in su per Ferrari mentre lasciava Palazzo Marino in auto.

Dai club al momento non sono previsti commenti ufficiali. Sembra infatti che le squadre abbiano deciso di prendersi qualche giorno di tempo per valutare il dossier presentato da Webuild per la riqualificazione dello stadio di San Siro.

SALA: "PROGETTO STRAORDINARIO, 3 ANNI DI LAVORI"

Questo, invece, il commento del sindaco di Milano Sala: "Oggi pomeriggio Webuild ha presentato a Milan e Inter e al Comune di Milano uno studio di fattibilità per una profonda ristrutturazione dello stadio di San Siro. A mio giudizio si tratta di un progetto straordinario e mi auguro che le squadre lo prendano in seria considerazione, nella consapevolezza che entrambe stanno lavorando anche su altre opzioni. Lo studio di fattibilità ipotizza un programma di lavori della durata complessiva di tre anni, con una riduzione della capacità dello stadio, nel corso dei lavori, assolutamente accettabile. Nelle prossime settimane le squadre incontreranno Webuild per approfondire il progetto e all’esito di questi incontri sarà possibile avere una stima dell’investimento".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti