Calcio ora per ora

Sampdoria, Cda: andiamo avanti per il bene del club

Il consiglio di amministrazione della Sampdoria ha diramato una nota

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Il consiglio di amministrazione della Sampdoria ha diramato una nota per annunciare che proseguiro' il proprio lavoro. "Porteremo avanti il nostro incarico attuando tutte le azioni necessarie a far fronte alla gestione aziendale e alla protezione del club stesso - si legge nella nota-. Per questo il Consiglio di Amministrazione resta a disposizione di coloro i quali abbiano a cuore la Sampdoria e che vogliano dare un segnale concreto e tangibile per la risoluzione della situazione contribuendo a ricreare quell'indispensabile clima costruttivo che ha contraddistinto la storia di questa gloriosa societa', patrimonio del calcio italiano". Nei giorni scorsi, il 5 e il 10 gennaio, era in programma l'assemblea straordinaria degli azionisti, che e' stata annullata e rinviata in terza convocazione il 20 di gennaio e in quarta il 5 di febbraio per l'assenza dell'azionista di maggioranza la famiglia Ferrero. L'attuale Cda, in carica da un anno, dovrebbe terminare il suo incarico con l'approvazione del bilancio d'esercizio al 31 dicembre 2022. "L'incarico degli amministratori e' e rimane quello di gestire la societa' con l'obiettivo di tutelarne il valore, nella consapevolezza che e' in corso un processo di vendita del club gestito dal trust con l'ausilio di un advisor finanziario di primario standing-hanno aggiunto nella nota- Come amministratori, su richiesta del trustee, abbiamo condiviso e continuiamo a condividere tutte le informazioni societarie con i diversi potenziali acquirenti, o eventuali sottoscrittori di debito, che, anche in questi giorni, stanno facendo le proprie valutazioni al fine di portare avanti delle proposte. Non e' compito del Consiglio esprimere preferenze su chi debbano essere gli azionisti della societa' cosi' come esula dal suo ruolo deliberare operazioni di ricapitalizzazione che sono di competenza dei soci, peraltro gia' convocati a questo proposito in assemblea d'accordo con il Collegio Sindacale".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti