Calcio ora per ora

salernitana, iervolino: "orgogliosi, alchimia con sabatini"

"Certamente mi aspettavo un esordio diverso, ma in ogni crisi ci sono

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"Certamente mi aspettavo un esordio diverso, ma in ogni crisi ci sono sempre delle opportunita'. Siamo decimati, la Lazio e' una grandissima squadra, ma abbiamo orgoglio, entusiasmo e ci proveremo". Lo ha detto Daniele Iervolino, neo presidente della Salernitana, parlando del suo esordio in un Arechi quasi vuoto e con una squadra decimata dal Covid. "Sono qui con tutta la mia famiglia, perche' dobbiamo incentivarle a venire allo stadio", ha aggiunto. Sull'arrivo di Walter Sabatini come direttore sportivo, Iervolino ha dichiarato: "C' e' la volonta' di incidere sul mercato, faremo tante valutazioni sia pensando alla possibilita' di restare in Serie A che programmando il futuro. Gli ho parlato del mio entusiasmo, della mia voglia di cambiare ed energizzare il calcio in generale. Si e' creata subito una alchimia tra noi due". Infine sulle parole di Lotito sul prezzo non congruo pagato per la Salernitana e un messaggio al tecnico Colantuono. "A Lotito faccio i complimenti, e' un presidente straordinario che ha fatto benissimo sia con la Lazio che con la Saleritana. Le norme non gli hanno consentito di tenerle entrambe in Serie A, ma ha la mia stima. A Colantuono dico di mettere energia, le sfide si possono anche perdere ma l'importante e' che ci si metta il cuore. Quindi avanti tutta", ha concluso.