Calcio

Il campionato di calcio russo riprenderà il 21 giugno dopo una pausa di oltre tre mesi a causa della pandemia di coronavirus. La Lega russa intende far disputare otto turni di partite in poco più di un mese per finire il 22 luglio. Il presidente Sergei Pryadkin ha detto che tutte le partite si terranno a porte chiuse.  La finale di Coppa di Russia si disputerà invece il 25 luglio, ciò significa che alcuni club affronteranno fino a 11 partite per terminare la stagione. E' stata abbandonata l'ipotesi di un playoff di promozione-retrocessione, con le ultime due che scenderanno in seconda divisione come sempre. Infine è stata approvata la possibilità di fare cinque cambi a partita, come proposto dall'Ifab.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A