IL DOPO FONSECA

La Roma e Sarri sempre più vicini: pronto un biennale da 4 milioni

L'ex allenatore della Juventus è a un passo dalla firma con la società giallorossa

  • A
  • A
  • A

Come si dice in questi casi: manca solo la firma. I colloqui tra l'agente di Maurizio Sarri, Ramadani, e Tiago Pinto, general manager giallorosso, hanno portato a una soluzione positiva della trattativa. L'ex allenatore di Juve e Napoli siederà sulla panchina della Roma per le prossime due stagioni per una cifra di poco superiore ai 4 milioni di euro all'anno, più i bonus legati al raggiungimento di determinati risultati sportivi. 

I Friedkin hanno valutato varie candidature per poi decidere di puntare su un tecnico capace di abbinare un gioco esteticamente valido, come è capitato a Napoli, ai risultati, come è avvenuto a Londra sponda Chelsea (con un'Europa League messa in bacheca) e alla Juventus (con lo scudetto di un anno fa, che non era poi così scontato visto com'è andata con il suo successore in panchina).

Già, la Juve. Proprio alla sua ex squadra sono legati gli ultimi dettagli del futuro accordo, visto che Sarri aspetta di risolvere il suo contratto con i bianconeri. In ballo c'è la penale di 2,5 milioni di euro per la risoluzione anticipata. A breve ci si aspetta che si possa trovare un accordo per una transazione. Nello scorso novembre i colloqui non andarono a buon fine, ma ora entrambe le parti hanno tutto l'interesse di risolvere la questione. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments