Il solito Dzeko e un Florenzi rinato: Roma da Champions

Quinto successo di fila tra campionato e Coppa. E alla ripresa all'Olimpico arriva il Napoli

Milan-Roma, foto Lapresse

Tre punti per restare attaccati alle prime. E i tre punti sono arrivati. La Roma ottiene la quarta vittoria consecutiva contro il Milan e prosegue la corsa alla zona Champions. E ha sempre una partita da recuperare contro la Sampdoria. Quinto successo di fila fra campionato e Coppa per i giallorossi, che vanno in gol da 27 gare consecutive in Serie A. Di Francesco si gode un Dzeko che non sbaglia un colpo e un Florenzi rinato.

Tre tiri in porta, un gol e due occasioni create. I numeri di Dzeko a San Siro sono lo specchio di una Roma cinica e vincente, che fa sfogare l'avversario e poi lo colpisce senza dargli scampo. Prima il bosniaco e poi il ritorno al gol di Florenzi - avanzato nel tridente visto il forfait di Perotti - che non segnava in Serie A da 546 giorni, dal derby dell'aprile 2016, dopo il bruttissimo infortunio al ginocchio e la ricaduta. "A me non serviva il gol per capire che giocatore è. Dove lo metti sta, sa fare un po' tutto", ha detto di lui mister Di Francesco nel dopo partita. La cattiva sorte è definitivamente alle spalle. E dopo la sosta la Roma è attesa da una verifica importante: all'Olimpico arriva infatti la capolista Napoli. Dalla sfida contro il Milan sono usciti acciaccati Strootman, De Rossi e Pellegrini. Strootman è alle prese con una contusione all'adduttore della coscia sinistra dopo uno scontro con Borini, De Rossi ha un'infiammazione al ginocchio destro, mentre Pellegrini ha accusato un indurimento al polpaccio destro e gli esami hanno inoltre evidenziato un'edema muscolare al soleo destro.

TAGS:
Calcio
Serie a
Roma
Di francesco
Dzeko

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X