VERSO QATAR 2022

Qualificazioni Mondiali 2022: l'Argentina batte l'Uruguay, il pass per il Qatar si avvicina

La splendida rete di Di Maria al 7' vale l'1-0 sull'Uruguay: il quinto posto dista 12 punti a cinque giornate dal termine

  • A
  • A
  • A

L'Argentina è vicinissima alla partecipazione ai Mondiali 2022. Nella tredicesima giornata delle qualificazioni sudamericane, l'Albiceleste vince 1-0 in Uruguay: a Montevideo, decide lo splendido sinistro all'incrocio al 7' di Di Maria, con Messi in campo negli ultimi venti minuti di gara. Con questo successo, la formazione di Scaloni è adesso a +12 sul quinto posto occupato proprio da Uruguay, Cile e Colombia a cinque giornate dal termine.

Vittoria pesantissima per l'Argentina a Montevideo: l'Albiceleste passa 1-0 in casa dell'Uruguay in una gara dal sapore di match point. Senza Messi dal primo minuto, a regalare i tre punti alla formazione di Scaloni al "Campeon del Siglo" ci pensa il marcatore della finale di Copa America: Angel Di Maria, che con uno splendido sinistro all'incrocio dopo 7 minuti (su assist di Dybala) fulmina Muslera, firmando la rete che decide l'incontro. Non manca però una discreta dose di sofferenza: Emiliano Martinez, infatti, salva sullo 0-0 una conclusione da distanza ravvicinatissima di Nandez, mentre Suarez al 31' colpisce il palo con un destro dal limite dell'area e poi sbaglia sulla ribattuta. Prima dell'intervallo, anche Vecino ha l'occasione di firmare il pari, ma non impegna severamente Martinez.

Nella ripresa, Scaloni inserisce subito Joaquin Correa, per poi togliere Lautaro Martinez e Di Maria per il Papu Gomez e Angel Correa. Ed è proprio l'ex Atalanta, con un sinistro a giro, ad andare vicino al raddoppio, mentre l'interista colpisce troppo debolmente e centrale da ottima posizione. Al 76', Lo Celso lascia il posto a Messi, ma nove minuti dopo gli ospiti tremano: Agustin Alvarez, infatti, impatta di testa da pochi passi ma spedisce di poco alto sopra la traversa. Sospiro di sollievo, dunque, per l'Argentina, che sale a quota 28 punti, a +12 proprio sull'Uruguay, sul Cile e sulla Colombia. Il prossimo match contro il Brasile (in attesa del verdetto sulla sfida d'andata) può regalare ufficialmente la qualificazione a Qatar 2022 all'Albiceleste.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti