IL CASO

“Più palloni d’oro che gol”: i tifosi del Psg contro Messi

Alle polemiche scaturite dall'assegnazione del premio di miglior calciatore dell'anno si aggiungono le pesanti contestazioni della stampa francese

  • A
  • A
  • A

“Ha offerto una prestazione indegna del suo Pallone d’oro. Deludente in un ruolo da falso nove”. Sono queste le parole con cui Le Parisien ha aperto l'articolo sulla partita di mercoledì, in cui il Psg è stato fermato in casa dal Nizza. Non si placano i rumors legati alla stella Leo Messi, dopo le numerose critiche ricevute sui social per la vittoria del premio di miglior giocatore dell'anno, ottenuto a discapito di Robert Lewandowski, arrivano anche le prime contestazioni da parte dei tifosi.

Un Pallone d'Oro che non risplende quello della Pulce. Il trasferimento di mercato più clamoroso degli ultimi anni non sta producendo gli effetti sperati, complici una formazione e un gioco a lui non congeniali, ma un gol in campionato in seicento minuti è un dato che per un campione del suo calibro non trova scusanti. 

Discorso condiviso dai tifosi parigini, i quali, al termine del match, hanno fischiato la squadra. Le proteste sono state riprese da tutti i giornali, in molti  hanno individuato nella figura del fuoriclasse argentino il principale responsabile: "Messi ha giocato meglio lunedì, ossia il giorno di premiazione per il settimo Pallone d’oro", sentenzia l'Equipe. Ancora nessuna risposta da parte del diretto interessato, che in questi casi è solito far parlare il pallone al posto suo.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti