Calcio ora per ora

Papa: all'udienza autografa una maglia per Messi

Una dedica che e' una 'benedizione' quella che Papa Francesco ha scritto

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Una dedica che e' una 'benedizione' quella che Papa Francesco ha scritto per Lionel Messi sulla maglietta di Athletica Vaticana, la polisportiva ufficiale della Santa Sede. E cosi' ora lo "scambio di maglie" tra il Pontefice e il fuoriclasse argentino e' completo: lo scorso 18 ottobre, infatti, il primo ministro francese, Jean Castex, aveva portato in dono al Papa proprio la maglia di Messi con una dedica autografa. A presentare l'iniziativa al Pontefice - riferisce l'Osservatore Romano - e' stato monsignor Emmanuel Gobilliard, vescovo ausiliare di Lione, incaricato della Conferenza episcopale francese per le Olimpiadi parigine. E ora il presule consegnera' a Messi la maglia biancogialla con la frase di benedizione del Papa. All'udienza era presente anche Wendie Renard, originaria della Martinica e capitana dell'Olympique Lione e della Nazionale francese. La Uefa l'ha proclamata miglior giocatrice europea nel ruolo di difensore nel 2020. Ma oggi, all'udienza generale, Wendi ha raccontato a Papa Francesco "l'impegno a vivere anche la dimensione spirituale e solidale, non solo la parte agonistica, nella prospettiva dei Giochi olimpici di Parigi 2024". Indicando la mamma Marie Helena, seduta accanto a lei, Wendi ha confidato al giornale vaticano: "Quando ero bambina, se saltavo il catechismo mia madre non mi faceva giocare a pallone".