Calcio

Abdelhak 'Appie' Nouri, il giocatore dell'Ajax di origini marocchine, colpito da ictus l'8 luglio del 2017, torna a casa. Già a un anno dal ricovero Nouri aveva dato segnali di miglioramento uscendo dal coma, anche se aveva subito danni cerebrali, ma adesso a 2 anni e 8 mesi da quel tragico giorno - come ha detto il fratello, Abderrahim nel programma tv 'De Wereld Draait Door' è tornato a casa, "Appie ha lasciato l'ospedale, non è più in coma, è a casa, dorme, mangia, aggrotta le ciglia, ma è molto dipendente da noi e non si alza dal letto. E' consapevole di dove si trova ed è importare per lui stare in famiglia E' possibile comunicare con lui, guardiamo anche le partite di calcio e reagisce".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A