Calcio ora per ora

 Nicola: "daremo tutto per fare l'impresa, servirà l'apporto di tutti"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

"Oggi sono qui non solo come guida dell'Empoli ma anche come voce di un gruppo di uomini che hanno dedicato corpo e anima a questa stagione. Io l'ho già detto ai miei ragazzi, ma voglio trasmetterlo a tutti i nostri sostenitori: l'Empoli incarna valori come sacrificio, passione, umiltà, idee. Soprattutto idee. Magari come è stato detto non abbiamo le risorse di certe grandi squadre, ma ciò che ci contraddistingue è il nostro cuore, la nostra identità che abbiamo sempre mantenuto". Così il tecnico dell'Empoli, Davide Nicola, alla vigilia dell'ultima sfida di campionato, contro la Roma. Ai toscani servono i tre punti per la salvezza. "Domenica scendiamo in campo non solo per noi stessi, ma giocheremo per la nostra città, per la nostra città e nostra gente, per la società che merita profondo rispetto. Questo è il momento di avere un unico grande cuore, perché solo insieme possiamo raggiungere questo traguardo e fare la differenza. Sarà una sfida durissima, lo sappiamo come sappiamo che nulla si ottiene se non al prezzo di un enorme sacrificio. Noi siamo pronti a dare tutto per provare un'impresa che sarebbe storica e quindi chiedo a tutto l'ambiente di accompagnarci. Tutti devono fare la loro parte, noi siamo gli ambasciatori di un sogno collettivo", ha spiegato. "Nessuna delusione per la gara di Udine ma una rabbia canalizzata al fatto che per come è venuto si poteva avere alla fine qualcosa in più. Solo una sana rabbia, volontariamente non abbiamo voluto anticipare la gara. La squadra si è allenata, ha risposto, adesso abbiamo solo voglia di fare qualcosa di straordinario", ha sottolineato. Chi fa il nostro lavoro lo fa anche per questo. Quando condividiamo con la gente il nostro lavoro raggiungiamo un valore assoluto, volevamo trasmettere alla gente la volontà di credere a questo percorso e la gente ci ha dimostrato che l'ha capito e che si ritiene importante. Domani voglio vedere questa simbiosi, per me è importante perché è il massimo per un allenatore". "Grazie a loro non ho mai dubbi, chiunque scelga fa sempre del suo meglio per raggiungere l'obiettivo. Domani ci alleneremo, vedremo chi sarà pronto dall'inizio e chi sarà fondamentale in corsa". Affronterete un avversario forte. "Sappiamo di incontrare una squadra molto forte, che ha qualità e che con De Rossi ha fatto un lavoro straordinario. Dobbiamo essere consci che la volontà possa colmare qualsiasi gap, sappiamo che è dura, ma che è questo che dà valore a tutto".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti