NON E' FINITA

Violazione protocollo: Napoli a rischio deferimento

La Procura deciderà se aprire un procedimento disciplinare anche per "slealtà sportiva"

  • A
  • A
  • A

La sfida non giocata tra Juventus e Napoli rischia di diventare infinita. Dopo che la Corte d'appello della Figc ha confermato lo 0-3 per la squadra partenopea e il -1 in classifica, la società azzurra farà ricorso al Collegio di Garanzia. Contemporaneamente però dovrà difendersi dal rischio deferimento per violazioni del protocollo sanitario. Il procuratore federale Giuseppe Chiné, infatti, chiuderà l'inchiesta aperta per accertarne le eventuali violazioni e vista la durezza della sanzione l'ipotesi del deferimento è più che probabile.

Nel respingimento del ricorso il giudice ha censurato il comportamento del Napoli, arrivando a parlare di "scelta preordinata e di slealtà sportiva" in riferimento al mancato incontro in casa della Juventus. Toccherà - secondo quanto riporta La Repubblica - alla Procura decidere se aprire un procedimento disciplinare anche per questo aspetto, decisamente più grave, o limitarsi alla violazione del protocollo.

Il Napoli comunque si è già detto indignato dalla sentenza e pronto a dare battaglia, con il primo ricorso che sarà discusso a metà dicembre.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments