Il Napoli comunica: "Operazione riuscita per Ghoulam". "Tornerò più forte"

"Ricostruito il legamento: il ritorno al lavoro con il gruppo non prima di tre mesi". Il messaggio su Twitter dell'esterno algerino

Il Napoli comunica: "Operazione riuscita per Ghoulam". "Tornerò più forte"

Faouzi Ghoulam è stato operato questa mattina dal professor Mariani a Villa Stuart a Roma per la ricostruzione del legamento crociato anteriore destro. Secondo quanto comunicato dal Napoli "l’intervento è perfettamente riuscito". Ora inizia la lunga fase di riabilitazione: "Ghoulam  - ha continuato la società azzurra - potrà rientrare a lavorare con il gruppo non prima di 90 giorni". Per rivederlo in campo si deve attendere la tarda primavera.

IL TWEET DEL NAPOLI

Dunque, per Ghoulam, si prospetta una riabilitazione di almeno 90 giorni - come da indicazioni da parte del professor Mariani - cui farà seguito un progressivo riavvicinamento al campo. La speranza, senza voler forzare e accelerare i tempi, con conseguente innalzamento del rischio ricaduta - è quella di rivedere l'algerino in campo per il finale di stagione, dopo uno stop complessivo di almeno cinque mesi.

GHOULAM: "TORNERO' PIU' FORTE"

"Grazie a tutti per i vostri numerosi messaggi di supporto. UN solo desiderio: tornare più forte di prima". E' il messaggio postato su Twitter da Ghulam dopo l'operazione.

TAGS:
Napoli
Ghoulam
De Laurentiis
Sarri

Argomenti Correlati

VOTATE

L'infortunio di Ghoulam può condizionare la stagione del Napoli?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X