LA RIVELAZIONE

Tommaso Pobega, da eroe dell'Under a futuro perno del Milan dei giovani

Con la doppietta in Islanda nella partita degli azzurrini, il centrocampista dello Spezia continua a mettersi in mostra

  • A
  • A
  • A

E' già a quota 4 reti in 7 presenze stagionali, 2 in campionato (di cui una alla Juventus) e altrettante nella doppietta che ha permesso all'Under 21 di vincere in Islanda avvicinandosi così al prossimo Europeo di categoria. Di proprietà del Milan, e in prestito allo Spezia, Tommaso Pobega è una delle rivelazioni del calcio italiano. Classe '99, è cresciuto nelle giovanili rossonere prima delle esperienze a Terni, in serie C, e a Pordenone, in B. Il Milan lo riporta a casa, gli prolunga il contratto fino al 2025 e lo manda in prestito in Liguria. 

Una scelta più che azzeccata, visto che lo Spezia è allenato da Italiano, uno degli allenatori più preparati e cultori di un gioco offensivo del calcio italiano. Schierato come mezzala sinistra nel 4-3-3, Pobega può mettere in mostra la sua capacità di inserirsi nell'area avversaria, accompagnando l'azione, e di farsi sentire in fase difensiva grazie alle spiccate qualità in interdizione. Un centrocampista completo, insomma, che rende alla grande anche come intermedio di sinistra nel 3-5-2 di Nicolato in Nazionale. Un'arma in più per il Milan dei giovani che ha in mente Gazidis, pronto a rientrare ala base per arricchire il centrocampo rossonero. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments