QUI MILAN

Milan, Florenzi si è operato: fuori cinque mesi

L'esterno rossonero è finito sotto i ferri dopo l'infortunio al tendine prossimale del bicipite femorale della coscia destra

  • A
  • A
  • A

Il Milan perde per cinque mesi Alessandro Florenzi. L'esterno rossonero è stato sottoposto a intervento chirurgico dopo l'infortunio al tendine prossimale del bicipite femorale della coscia destra rimediato lo scorso 30 agosto contro il Sassuolo e Stefano Pioli non potrà riaverlo a disposizione prima di metà febbraio. L'operazione è avvenuta in Finlandia, nella clinica del prof. Lasse Lempainen, esperto di ortopedia e medicina sportiva che si è occupato, tra le altre cose, della ricostruzione del tendine d'achille di Spinazzola. Venerdì Florenzi sarà di ritorno in Italia e comincerà subito la riabilitazione.

IL COMUNICATO DEL MILAN

"AC Milan comunica che Alessandro Florenzi, durante la partita con il Sassuolo, ha subito un grave infortunio al tendine prossimale del bicipite femorale della coscia sinistra che ha reso necessario un intervento chirurgico; l'operazione è stata eseguita questa mattina dal prof. Lasse Lempainen in Finlandia alla presenza del responsabile sanitario del Milan dott. Stefano Mazzoni. L'intervento è perfettamente riuscito e già domani Alessandro rientrerà in Italia per iniziare il percorso riabilitativo. I tempi di recupero per il ritorno alla piena attività sono stimati in cinque mesi".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti