CHE GUAIO

Il Milan perde i pezzi: Calhanoglu e Theo Hernandez positivi al Covid-19

Il turco e il francese positivi al tampone molecolare: entrambi sono stati messi in quarantena

  • A
  • A
  • A

Non c'è pace per il Milan di Stefano Pioli. Nemmeno il tempo di gioire per il rientro di Zlatan Ibrahimovic, che sarà in campo a Cagliari dal primo minuto, che il tecnico rossonero perde in un solo colpo Hakan Calhanoglu e Theo Hernandez. Il trequartista turco e l'esterno francese sono infatti risultati positivi al Covid-19 e sono stati immediatamente messi in quarantena dal club. Tutti negativi i tamponi molecolari effettati al resto della squadra. Lunedì sera in Sardegna sarà quindi nuovamente un Milan largamente incompleto con Brahim Diaz che agirà da sottopunta al posto di Calha e Dalot che giocherà da esterno sinistro. 

Sia Calhanoglu che Theo salteranno quindi certamente la sfida di Cagliari e quella contro l'Atalanta nella speranza di potersi negativizzare in un paio di settimane. Oltre a loro sono ancora alle prese con il Covid sia Rebic che Krunic.

THEO HERNANDEZ: "STO BENE, SIATE PRUDENTI"

IL COMUNICATO DEL MILAN
AC Milan comunica che Hakan Çalhanoğlu e Theo Hernández sono risultati positivi a un tampone molecolare effettuato ieri a tutto il gruppo squadra, che invece è risultato negativo. 

Informate le autorità sanitarie competenti, i due calciatori, asintomatici, sono stati posti da subito in quarantena a domicilio. Tutti gli altri giocatori e lo staff continueranno a seguire un monitoraggio stretto secondo le indicazioni dei protocolli vigenti.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments