ATTACCO SOCIAL

Emis Killa contro Boban per l'inno del Milan: "Questta faccia di m...a"

Il rapper attacca l'ex dirigente rossonero che aveva definito l'inno "una caduta di stile". Poi parziale retromarcia: "Quando sono ciucco, esagero sempre"

  • A
  • A
  • A

L'attuale inno ufficiale del Milan è 'Rossoneri' di Emis Killa e da fine 2015 è la colonna sonora delle partite della squadra a San Siro, una canzone che ha sostituito un grande classico come 'Milan Milan' di Tony Renis e che non ha convinto tutti. Tra questi anche Zvonimir Boban che l'aveva definita "Una caduta di stile per il Milan". Parte da qui l'attacco social del rapper di Vimercate che ha risposto così alla domanda di un follower circa il commento dell'ex dirigente rossonero: "Sta faccia di m...a".

"Per essere chiari, io il fascino dei calciatori non l'ho mai subito. Che tu sia pinco pallino o Cristiano Ronaldo, se mi rompi il c***o gratuitamente sei nulla. Non me ne fotte un c***o di quanti gol hai in carriera. Figuriamoci di voi invasati sui social. Buone cose a voi!" l'ulteriore messaggio che ha scatenato diversi utenti di Twitter, che hanno risposto a tono.

La mattina seguente è arrivata una parziale retromarcia di Killa: "Ieri sera ero ciucco, quando bevo esagero sempre. Ciò nonostante riconfermo ogni cosa che ho scritto, buongiorno!". 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments