Il libro: Aiutavo il destino

Il nuovo romanzo di Corrado Bertinotti: tra il pallone, la Guerra e la donna dei sogni...

  • A
  • A
  • A

Corrado Bertinotti nella vita fa l'avvocato con la testa… nel pallone. Grande passione per il calcio (per il Torino in particolare…) e per la scrittura. Il suo nuovo romanzo (Aiutavo il destino, Robin edizioni) è vagamente ispirato alla vita del nonno Giovanni Bertinotti, campione d'Italia 1914 con il Casale e poi soldato nella Grande Guerra. Sarà l'inizio di un viaggio interminabile che porterà Alessio (il nome del protagonista, nel libro) per trincee, ospedali, gallerie e montagne gelate a lottare per riprendersi tutto quello che gli hanno tolto. L'amore per il pallone e quello per la donna dei sogni…

Corrado Bertinotti
è nato a Torino il 29 febbraio 1968,
e già questo dovrebbe spiegare qualcosa.
Ha giocato troppo a basket e fatto l'allenatore.
Ora è avvocato.
Ha vinto qualche premio letterario di
cui non ricorda il nome per racconti
in tema sportivo.
Ha pubblicato nel 2012 il romanzo
«Ecco venire la notte» (Robin Edizioni).
«Aiutavo il destino» è la sua seconda
fatica letteraria.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments