Infortuni e sconfitte, Lotito fa "esorcizzare" campi e spogliatoi

Il presidente della Lazio ricorre a un sacerdote per la quinta volta da quando ha acquistato il club

Infortuni e sconfitte, Lotito fa "esorcizzare" campi e spogliatoi

Per la Lazio, falcidiata dagli infortuni e in netto calo sul piano dei risultati, son tempi duri. Così Claudio Lotito ha deciso di rivolgersi ai "piani alti" per trovare un rimedio. Per la quinta volta da quando ha preso in mano il club, il presidente biancoceleste ha chiamato a Formello un sacerdote per benedire i campi d'allenamento e gli spogliatoi. Un rimedio estremo per esorcizzare il momento difficile che sta attraversando la squadra di Inzaghi.

Stando al Messaggero, dopo l'ennesima sconfitta, a convincete Lotito sarebbe stato un giocatore della Primavera convocato in prima squadra. Una battuta che il numero uno biancoceleste ha preso subito sul serio. A Formello è stato così convocato un sacerdote per benedire gli impianti sportivi e provare a dare un po' di serenità all'ambiente, decisamente sotto pressione dopo gli ultimi risultati deludenti e le scaramucce dentro e fuori dallo spogliatoio tra presidente, allenatore e giocatori. A questo punto della stagione, del resto, per i biancocelesti il momento è cruciale e ogni intervento potrebbe essere decisivo per far tornare il sereno in casa Lazio. Lo sa bene Inzaghi e anche Lotito, che a scanso d'equivoci ha deciso di rivolgersi decisamente in alto...

TAGS:
Lazio
Lotito
Esorcista
Benedizione
Sacerdote

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X