FUORI DAI RADAR

Juventus, mistero Mandzukic: a gennaio lo aspetta lo United

Il croato può essere la pedina di scambio per riportare Pogba a Torino

di
  • A
  • A
  • A

Fuori dalla lista Champions League e fuori, da un bel po', anche dalle convocazioni per il campionato. Sparito dai radar praticamente da un mese, dopo le due iniziali panchine con Parma e Napoli. Mario Manzdukic sembra destinato a lasciare la Juventus a gennaio, dopo aver rifiutato di recente destinazioni più o meno esotiche, ultima della serie il Qatar.

Torneo certo ricco quello qatariota, non però del nutrimento principale di mister 'No Good', abituato in carriera e nelle stagioni juventine a vivere sempre al massimo, punto di riferimento per tifosi e compagni.

Così importante per lo spogliatoio, uomo cardine per Max Allegri e per la conquista in quattro intense stagioni di quattro scudetti, tre Coppe Italia e due Supercoppe italiane, non è più tale per Maurizio Sarri. Sarri che in verità ha riabilitato Emre Can, anch'egli fuori dalla lista Champions ma rimesso in campo poi in campionato, pure nel finale della sfida scudetto con l'Inter.

Di Mario Mandzukic, del generoso combattente di 162 battaglie e 44 reti in bianconero, invece più nessuna traccia. L'uomo che negli anni ha saputo resistere e stare sempre sulla breccia pur con gli arrivi di calibri come Higuain prima e Cristiano Ronaldo poi, non è più funzionale al progetto.

Il Manchester United lo aspetta a gennaio, la Juve magari spera di utilizzarlo come pedina per arrivare a Pogba.
Il popolo juventino di certo non potrà mai dimenticare il guerriero di tante battaglie.

Vedi anche Juve, Sarri ritrova le ali: recuperati Douglas Costa, Danilo e De Sciglio juventus Juve, Sarri ritrova le ali: recuperati Douglas Costa, Danilo e De Sciglio

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments