DESTINI CAPOVOLTI

Juve: Dybala-Higuain, dalla valigia pronta al rinnovo in vista

In estate erano destinati a lasciare il bianconero, sono tornati protagonisti. E ora...

  • A
  • A
  • A

Sabato contro il Bologna, nella prima delle sette partite nei prossimi 22 giorni tra campionato e Champions League, si giocheranno ancora una volta il posto al fianco di Cristiano Ronaldo. In attesa del tridente che verrà (?). Che giochi l'uno o l'altro, in ogni caso, una cosa è certa: Higuain e Dybala si sono ripresi a tutti gli effetti la Juve. Un'estate da attaccanti con la valigia, possibili pedine di scambio per uno sbarco di Icardi in bianconero, a protagonisti della squadra di Sarri. Sulla Juve tornata lassù in classifica davanti a tutti c'è la loro doppia firma, quella dei gol nel confronto diretto con l'Inter a San Siro prima della sosta per la Nazionale.

E ora sia per Higuain che per Dybala si parla addirittura di rinnovo, cosa impensabile fino a qualche mese fa. E chi l'avrebbe detto? Dopo il ritorno dal prestito al Chelsea, il Pipita ha puntato i piedi: niente Roma, soltanto la Juve nei suoi pensieri. E la sua testardaggine ha vinto. Ha convinto Sarri, il tecnico che più di tutti l'ha capito e con cui si trova a meraviglia dai tempi insieme al Napoli, ha conquistato i tifosi. Higuain ha un contratto fino al 30 giugno 2021 e la Juve è disposta ad allungare l'accordo di un altro anno per ammortizzare ulteriormente quei 90 milioni sborsati nell'estate 2016 al Napoli per il costo del suo cartellino. Stesso discorso per Dybala, che dopo aver detto no a Manchester United e Tottenham, ha fatto cambiare idea a tutti. E proprio a conferma del nuovo feeling ritrovato con l'ambiente bianconero, si registrano già contatti tra il rappresentante della Joya, Jorge Antun, e il ds bianconero Fabio Paratici. Dybala ha un contratto fino al giugno 2022 da 7,5 milioni di euro a stagione. Allo studio ci sarebbe un prolungamento fino al 2024 con annesso ritocco dello stipendio.

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments