Juve, Allegri perde Cancelo: operato al ginocchio, rientra a gennaio. Stop anche per Cuadrado

Il portoghese è stato operato di meniscectomia al ginocchio destro. Da decidere invece se e quando verrà operato il colombiano

Juve, Allegri perde Cancelo: operato al ginocchio, rientra a gennaio. Stop anche per Cuadrado

Nella giornata di venerdì, Joao Cancelo è stato sottoposto a un intervento chirurgico di meniscectomia selettiva mediale al ginocchio destro. L'operazione, eseguita dal professor Rossi presso la clinica Sedes Sapientiae, è perfettamente riuscita, come riporta il sito ufficiale della Juve. Il rientro dopo la sosta. Problemi al ginocchio anche per Cuadrado: per il colombiano, invece, la decisione se intervenire o meno non è ancora stata presa.

Rientra da titolare Emre Can, presto toccherà anche a Khedira (settimana prossima), si fermano invece Cuadrado e Cancelo. A comunicarlo è stato Max Allegri, nella conferenza stampa della vigilia del derby tra la Juve e il Torino. "Questa mattina Cancelo - ha puntualizzato il tecnico bianconero - si è bloccato per un problema al ginocchio: si tratta del menisco mediale interno e verrà operato nelle prossime ore. Anche Cuadrado ha un problema al ginocchio, pure per lui verrà valutato l'intervento, ma non è ancora stato deciso". Insomma, per entrambi appuntamento a dopo la sosta e niente Torino, Roma, Atalanta e Samp: presumibilmente il rientro è previsto per la prima uscita di gennaio.

"Non saprai mai quanta forza hai fino a che l'unica opzione è essere forti", ha scritto Cancelo in un post pubblicato sul proprio profilo Instagram.

CANCELO: "UNICA OPZIONE E' ESSERE FORTI"

TAGS:
Cancelo
Cuadrado
Juve
Allegri
Ginocchio

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X