Bernardeschi punta in alto: "Sogno la Champions e il Mondiale"

Higuain si allena a parte e si prepara alla sfida col Tottenham. Niente Atalanta mercoledì, forse con la Lazio sabato

  • A
  • A
  • A

Federico Bernardeschi punta in alto. "Ho due sogni nel cassetto: vincere la Champions League e conquistare un Mondiale", ha spiegato il talento bianconero agli Juventus Junior Member. Idee chiare, senza pensare troppo all'infortunio al ginocchio che lo sta tenendo fermo ai box e che potrebbe forse costringerlo a operarsi. "Da piccolo sognavo i grandi numeri 10 come Del Piero e Totti - ha aggiunto -. Ho scelto il numero 33 perché sono credente, credo in Dio e 33 sono gli anni di Gesù".

Bernardeschi, dunque, non nasconde le sue ambizioni. Rispondendo alle domande dei giovani tifosi bianconeri, l'attaccante della Juve ha mostrato grande disponibilità e voglia di raccontarsi. "Su un'isola deserta porterei un pallone, i miei cani e la mia ragazza - ha spiegato -. Sono sincero, positivo e generoso". "Alla Juve ho legato soprattutto con gli italiani, ma non solo - ha proseguito -. Buffon, Chiellini, Barzagli, Marchisio, poi ovviamente c'è Paulo Dybala, Higuain, Douglas Costa, un po' tutti. Siamo un bel gruppo. Siamo molto uniti e ci vogliamo bene a vicenda e siamo molto felici di far parte di questa squadra".

"Ho giocato per la prima volta a pallone a 4 anni che mi ricordo io ed ero appena andato ad iscrivermi alla Scuola Calcio - ha proseguito Federico -. Sono voluto subito entrare in campo per calciare il pallone e giocare. E il primo gol lo feci in quell'allenamento...".

Con Bernardeschi ai box in attesa di capire se le terapie conservative per l'infortunio al ginocchio saranno sufficienti, a Vinovo prosegue il lavoro di recupero di Higuain. Il Pipita ha svolto una seduta differenziata rispetto al resto della squadra per il problema alla caviglia rimediato nel derby. Allegri conta di averlo per la gara col Tottenham, fra nove giorni. Inutile correre rischi contro l'Atalanta in Coppa, si pensa al suo ritorno per Lazio-Juve sabato.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments